Controllo di gestione nel contesto della programmazione

Il controllo di gestione, comprensivo di tutti i suoi strumenti tecnico-contabili, identifica il momento operativo di verifica, in condizioni preventive, concomitanti e consuntive della gestione, del più ampio processo di programmazione.

La Programmazione

La programmazione è considerata come il processo con cui si formulano, effettuando delle previsioni, le scelte fondamentali e strategiche dell’impresa.

Piú semplicemente, programmare identifica le attività di previsionedi un determinato possibile scenario futuro con l’obiettivo di individuare le risorse economicamente piú valide per rendere concreto e realizzato il futuro immaginato.

Attraverso le previsioni si individuano quindi gli obiettivi che si desiderano conseguire in uno specifico intervallo temporale, predisponendo i mezzi necessari quali risorse finanziarie, risorse tecnologiche, umane, oltre che le modalità di azione ed i percorsi gestionali per raggiungere le mete prefissate.

Modello Analitico-Prededuttivo

Programmare e pianificare significa anticipare al presente una determinata e prevedibile situazione gestionale futura (con tutte le limitazioni che l’aleatorietà del futuro può comportare), grazie alla capacità di compiere un’accurata e approfondita analisi del cambiamento, nelle dimensioni spazio-tempo dell’ambiente nel quale l’impresa svolge la propria attività.

In effetti, le previsioni piú attendibili sono proprio quelle in grado di fondare le loro congetture sulla correlazione nello spazio di ciò che è già avvenuto, per riuscire così a proiettarlo nel futuro e quindi nel tempo.

Indagini Retrospettive

Diventa indispensabile mantenere il collegamento tra passato e futuro, passando per il presente, attraverso indagini economico-aziendali retrospettive, calate nelle varie realtà in cui l’impresa si colloca.

Senza questo approccio razionale si rischia di compromettere l’attendibilità delle previsioni aziendali formulate e si limita l’accrescimento del patrimonio di conoscenza che l’impresa accumula nel tempo durante lo svolgimento della gestione.

Tale atteggiamento consente di individuare come e perché i fenomeni gestionali hanno subito dei cambiamenti, risalendo alle cause e potendo così individuare ciò che si manifesta come costante rispetto a ciò che risulta variabile; tutto questo con l’unico scopo di verificare, al momento della programmazione, se queste costanti e queste variabili rimangono tali o se invece si modificano solo perché é trascorso il tempo, oppure perché il contesto ambientale è cambiato

Percepire l’utilità degli strumenti controllo aziendale

Molto spesso, nel tentare di impostare le previsioni si sottovalutano l’intuito e la percezione dell’individuo, ma ciò può essere compensato se tutto il management ha le capacità di cogliere i sintomi segnalatori di tendenze, atti a confermare o meno i riflessi dell’esperienza passata.

In tal senso oggi è decisamente piú sentita non tanto la necessità di formalizzare e rendere esplicita la programmazione con la redazione di poderose documentazioni secondo scadenze e ritmi prefissati, che si rendono comunque necessarie soprattutto nella media e grande impresa, quanto l’esigenza di accrescere la consapevolezza dell’utilità degli strumenti del controllo di gestione.

L’elevato grado di competitività e saturazione dei mercati, i minori trend di crescita dei consumi, l’aumento della variabili competitive su cui si gioca il successo delle imprese, l’aumento dell’incidenza dei costi comuni sulla struttura di costo del prodotto/servizio e altri fattori ancora, hanno portato ad un aumento della percezione da parte del management aziendale circa l’utilità di strumenti per meglio controllare e governare adeguatamente la gestione dell’impresa, indipendentemente dalla dimensione e dal settore di appartenenza.

In realtà, a ogni singola fattispecie aziendale si adattano una tecnica e uno strumento, che solo l’impiego e l’esperienza potrà fare individuare come migliori rispetto ad altri.

Nome e Cognome (richiesto)

Attività

Indirizzo

Telefono

Fax

La tua email (richiesto)

Eventuale Sito Internet

Oggetto

Il tuo messaggio

captcha
Inserisci i caratteri presenti nell'immagine

Preso atto dell'Informativa ai sensi dell'art. 10 della Legge 675/96, autorizzo il trattamento dei dati inseriti da parte della ditta SPHERIA srl nei limiti di cui alla stessa.